Corteo di Carnevale 2018

WhatsApp Image 2018-01-28 at 18.45.06Considerando il giorno prima e il giorno dopo, il Corteo in maschera di Carnevale 2018 rischiava di essere stretto nella morsa della nebbia. Visibilità ridotta al minimo, navigazione affidata ai radar, persone intabarrate che si aggirano come spettri per la città che fatica a risvegliarsi. Incredibilmente invece, come protetta da una benevola sorte che, in questi mesi, veglia sugli eventi remieri, la giornata di ieri si è presentata come un leggero antipasto di primavera, con cielo azzurro e un piacevole sole che hanno contribuito alla buona riuscita dell’evento.

Lo SqueroVecio ha risposto prontamente alla chiamata e si è presentato al Corteo con ben quattro imbarcazioni più un’intera Caorlina affidataci dal Coordinamento. Continua a leggere…

Annunci

Regata delle Befane 2018

Gondolone_SqueroPassano appena tre settimane (e molti pranzi e cene ad alto contenuto calorico) dalla Vogata di Natale, e ci ritroviamo nuovamente in Squero per il primo appuntamento del 2018.

La Regata delle Befane, giunta alla sua 40esima edizione, è ormai un must non solo per noi ma anche per il calendario remiero veneziano.

Non si può iniziare la nuova stagione senza la simpatica vogata ad un remo dell’Epifania che vede competere alcuni vecchi soci degli amici della Bucintoro, la più antica società di canottaggio della città, travestiti da maranteghe e contraddistinti dai loro nomi di battaglia:Specenè (campione in carica), Timbro (che trionferà in questa edizione), Principe, San Vio e Malaga. Continua a leggere…

Salutiamo il 2017

Love_SmallSenza dubbio il 2017 è stato l’anno della LoVe, l’esperienza della discesa lungo il Po da Cremona a Venezia con la giornata presso la darsena di Milano e la conclusione in Arsenale evento che, in continuità con quanto si è fatto per molti anni, ha segnato il ritorno dei “raid internazionali” dello Squero Vecio.

Nel corso dell’anno abbiamo consolidato gli appuntamenti culturali con due libri entrambi incentrati sulla gondola e presentati con gli autori: “La carrozza di Venezia” con Alessandro Marzo Magno e “La gondola” con Gilberto Penzo.

Si sono confermate le partecipazioni a tutti i principali eventi remieri cittadini: corteo di carnevale, sensa, voga e para, vogalonga, regata storica, con molti soci presenti e sempre più motivati.

E il 2017 è stato anche l’anno della doppietta al Montiron con due bellissime vogate a marzo e a settembre.

Ovviamente stiamo già lavorando al calendario 2018 dove sicuramente saranno confermati gli eventi maggior successo ed interesse ma saranno anche proposti nuovi format e nuovi appuntamenti per rendere lo SqueroVecio sempre più un luogo vivo e aperto.

Intanto riportiamo il calendario degli eventi ufficiali così ve li potete già segnare in agenda:

  • Sabato 6 gennaioRegata delle befane
  • Domenica 14 gennaio, 1^ vogada dell’anno (promossa da G.S. Voga Veneta Mestre)
  • Domenica 28 gennaio, Corteo di carnevale
  • Domenica 25 marzo, regata 50 caorline (recupero 2017)
  • Martedì 1 maggio, Voga e para (da confermare)
  • Domenica 20 maggio, Vogalonga
  • Domenica 28 maggio, Festa dea Sensa
  • Sabato 14 luglio, Redentore
  • Domenica 2 settembre, Regata storica
  • Domenica 9 settembre, Riviera fiorita
  • Mercoledì 19 settembre, raid Montiron Memorial Ing. Bettini
  • Domenica 25 novembre, Regata delle 50 caorline

Vogata di Natale 2017

fotoTondaL’anno che si conclude è stato un anno memorabile per lo SqueroVecio.
È stato l’anno di iniziative culturali e di indimenticabili momenti di aggregazione, di manifestazioni storiche, alle quali abbiamo partecipato con sempre più praticanti e di nuove sfide, superate brillantemente.

Il 2017 è stato l’anno del LoVe e del ritorno del nostro amato Gondolone Costanza alla conquista degli specchi d’acqua fuori dalla laguna, ma è stato anche l’anno che ci ha visto come sempre presenziare nei “venezianissimi” eventi come la Voga e Para, la Sensa, la Vogalonga o la Regata Storica.
E’ stato l’anno in cui il nostro cantiere si è anche concesso un po’ di manutenzione straordinaria costringendoci ad un fermo forzato, l’anno in cui siamo riusciti ad organizzare un paio di eventi culturali, presentando libri legati alle nostre imbarcazioni e in cui, per ben due volte, siamo arrivati al Montiron in due stupende giornate con partecipazioni da record.

Continua a leggere…

Vogata post Riapertura

24294126_10155930128201350_3780363358636462465_nI lavori in squero hanno imposto un “fermo barche” che non vedevamo l’ora di scardinare. Per questo, sabato, anche se le condizioni meteo non erano dalla nostra parte e, soprattuto il vento, ci consigliava di rimanere in cantiere, abbiamo deciso di mettere la Caorlina in acqua e partire.

Giá uscire dalla Cavana è stata un’impresa ma, sfruttando qualche accorgimento, siamo riusciti ad avere la meglio sulle raffiche di bora che si incanalano precise e potenti nel Rio dei Mendicanti.

Vogata dispari purtroppo, perché incredibilmente, se si lascia al destino decidere il numero dei vogatori che si presenteranno la mattina, è matematicamente sicuro che questo numero sarà dispari ed incompatibile con le configurazioni delle barche! Continua a leggere…

Riapertura dello SqueroVecio

dichiarazione-fine-lavori-solo-per-uso-interno

I lavori che, questo mese, hanno interessato lo SqueroVecio sono terminati.
Da venerdì 1 dicembre 2017 lo squero verrà riaperto alle normali attività.
È pertanto possibile riprendere a frequentare lo Squero normalmente e fruire delle barche.
Contestualmente si specifica che le modalità di prenotazione delle barche ospitate a S.Giuliano torna ad essere quella classica, ossia telefonando in SqueroVecio dove risponderà Alvise a cui richiedere la prenotazione dell’imbarcazione.

Vi ricordo che potete consultare gli orari di apertura a questo indirizzo:

e trovare i contatti a questo indirizzo:

Montiron di fine estate

   E ci risiamo! Anche quest’anno l’immancabile e sentito appuntamento settembrino ci raduna a finir l’estate con la tradizionale vogata al Cason Montiron per ricordare l’indimenticato Ing. Franco Bettini.

Il gruppo questa mattina è folto e organizzato come non mai. Già ieri gli addetti alla logistica Loris e Gianni hanno completato le spese di vettovaglie che sono prontamente caricate sulla sanpierota di Gianni pronta a salpare da Fusina, mentre il resto dei vogatori si ritrova in Squero dove dalle 6:30 l’attività è febbrile. Continua a leggere…

Vogalonga 2017

L’arrivo dei primi caldi di inizio giugno è sinonimo ormai da 43 anni di Vogalonga, ovvero di quell’allegra carovana di barche di ogni genere che percorre i 28 km che dal Bacino San Marco serpeggiano lungo il canale di Sant’Erasmo raggiungendo Burano, Murano fino ad intasarsi nel trionfante e festoso caos del Rio di Cannaregio prima della sfilata finale lungo il Canal Grande che si conclude davanti a Punta della Dogana. Lo SqueroVecio c’è, come ogni anno, cambiano i partecipanti (oddio, in realtà, gran parte di loro si son persi ben poche edizioni e alcuni di loro nessuna), cambiano le barche (ma non manca quasi mai il nostro meraviglioso gondolone e la solita fidata vecchia Pina) ma non cambia mai l’entusiasmo di vivere tutti assieme questa bella giornata di voga e di riscoperta delle nostre radici più nobili ed antiche.  Continua a leggere…

La Carrozza di Venezia – Presentazione del libro

  • Venerdì 16 giugno 2017 – ore 18:00
    Alessandro Marzo Magno presenta il libro: “La Carrozza di Venezia”

Carrozza_smallProsegue con questo incontro il percorso culturale promosso dallo Squero Vecio per l’approfondimento della conoscenza delle imbarcazioni tradizionali. Alessandro Marzo Magno, scrittore e giornalista veneziano, ci racconterà la gondola con degli spunti tratti da questo appassionante saggio di taglio storico-giornalistico. Barca con tanta storia ma senza una storia, poiché nessuno si è curato di prenderne nota, la gondola oggi è la barca più famosa del mondo. Per i veneziani era solo un semplice mezzo di trasporto, un veicolo quotidiano con cui ci si spostava da un punto all’altro della città, come altrove si faceva con le carrozze. In gondola si mangiava, leggeva, conversava, amoreggiava e si commettevano anche delitti. Questo e molto altro ci verrà raccontato durante la serata, al termine della quale sarà anche possibile acquistare il volume ad un prezzo scontato dedicato ai partecipanti dell’evento. Continua a leggere…

Locarno- Venezia giorno 5

Quinta e ultima tappa del viaggio- avventura iniziato da Cremona martedì 22 maggio 2017.

È appena sorto il sole quando su WhatsApp Adelina posta la foto dell’alba sul mare di Sottomarina, e l’immagine viene subito commentata sia da chi è qui con noi, sia da chi è a casa a prepararsi per accoglierci. Segno che il gruppo è più che mai unito e concentrato sull’obiettivo finale: l’arrivo all’Arsenale di Venezia.

Alle 8:00 puntualissima come sempre, Costanza muove da Chioggia e dopo poco più di un’ora è già all’altezza degli Alberoni. L’aria di casa si sente e non vediamo l’ora di ritrovarci con i compagni e compagne, di avventura e dello Squero.

Una delle emozioni più belle di tutta questa spedizione è quando scorgiamo le prime due barche coi colori biancorossi stagliarsi sulla sagoma di Poveglia. Che bello rivedere  le due mascarete di Marco e Lorenzo, Vittorio e Giovanni! Il primo alza remi è per loro, ma è solo l’inizio di una lunga serie. Da ovest arriva la Barchetta degli amici del Caicio, e da est ci festeggiano Gigio in mascareta alla valesana, poi la mascareta con Stefano ed Enrico e i sandali con Silvio, Antonella, Simona e Claudia, e Adriano, Giovanni, Emanuele e Federica.

La flotta si forma, ed è davvero uno spettacolo vedere tutti questi amici che sfidano le alte e difficili onde del Bacino San Marco, e gli irrispettosi battelli, per essere al nostro fianco. Un complimento speciale lo dobbiamo ad Antonella, Simona e Claudia che vogano in mezzo ai marosi con la stessa naturalezza dimostrata sulle piatte acque del Po: DURI I BANCHI RAGAZZE!

Ricompattiamo il corteo e ci portiamo all’altezza dei bacini; qui ci raggiungono i natanti della LoVe che trasportano anche la nostra collega Francesca, tra i Bike LoVers dell’ultima tappa.

Tutti insieme entriamo trionfalmente tra le torri dell’Arsenale e ci godiamo la commozione dell’ultimo alza remi alla presenza di tanti altri vogatori, amici e amiche dello Squero Vecio.

Ci sono Alberto, Roberto, Marco e il decano Renzo: sulla Pina Michele, Sara e Simone preparano e servono spritz senza soluzione di continuità; Loris con la topeta trasporta i colleghi di HR mentre le colleghe del Marketing Tiziana Lamberti e Claudia Cantarini ci applaudono dalla riva insieme a Diana, che è stata il nostro angelo custode a terra per tre tappe. E insieme a tutti loro, tanti colleghe e colleghi di Generali Italia che non hanno voluto mancare a questa straordinaria giornata di festa, che tutti ci auguriamo abbia gettato le fondamenta per tante altre future iniziative di successo.

Per Generali Italia,

Per lo Squero Vecio,

Per San Marco, 

ALZA REMI!

Alla prossima…

Ciao a tutti da

SIMONA Ardizzon

LORENZO Bizio

ALVISE Bonazza

DIANA Conte

ADELINA Dainese

LUIGI Gagliardi

SARA Giurin

CLAUDIA Lavezzi

ALBERTO Luise

ANTONELLA Maier

STEFANO Mainardi

GIANNI Pasquali

RICCARDO Pasqualotto

FRANCESCO Penzo

MARCO Tassone

ALBERTO Tofanelli

ROBERTO Vivian